Dall'ARPAE: Nuovo sistema di regolazione dei prelievi in situazioni di scarsità idrica - Comune di Castelvetro

archivio notizie - Comune di Castelvetro

Dall'ARPAE: Nuovo sistema di regolazione dei prelievi in situazioni di scarsità idrica

 

Novità dall'ARPAE - Agenzia Prevenzione Ambiente Energia Emilia-Romagna

 

La Determinazione Dirigenziale DET-AMB2021-3262 del 28/06/2021 con oggetto “Nuovo sistema di regolazione dei prelievi in situazioni di scarsità idrica” regola l’effettuazione e la sospensione dei prelievi ai sensi dell’art. 30 del Regolamento Regionale 20/10/2001.

 

Tale provvedimento, a partire dal 7 luglio 2021, sostituisce le ordinanze di divieto di prelievo idrico dai corsi d’acqua che gli scorsi anni venivano predisposte dai Servizi Autorizzazioni e Concessioni di Arpae.

 

Il portale Web in cui visualizzare le informazioni è raggiungibile al seguente link:

https://www.arpae.it/it/notizie/novita-per-regolare-i-prelievi-in-situazioni-di-scarsita-idrica

 

Esso mostra su una base cartografica lo stato idrologico misurato in alcune sezioni significative dei corsi d’acqua, rispetto al deflusso minimo vitale /DMV) e rende evidente, attraverso una scala cromatica (verde, giallo e rosso) la possibilità o meno di effettuare prelievi dal corpo idrico.

Il divieto di prelievo entra immediatamente in vigore quando lo stato idrologico è al di sotto del DMV.

Sulla mappa, in rosso sono rappresentate le aree con deflusso inferiore al DMV nelle quali pertanto è in atto il divieto di prelievo, in verde le aree nelle quali si può prelevare liberamente, in giallo le aree in cui il deflusso è prossimo al DMV e i prelievi devono essere effettuati con attenzione.

Le misure di portata sono aggiornate due volte a settimana. Nelle giornate di lunedì e giovedì di ogni settimana il dato sarà reso pubblico sulla mappa dalle ore 14


Pubblicato il 
Aggiornato il