Comune di Castelvetro di Modena
Piazza Roma n. 5 - 41014 Castelvetro di Modena
Tel. +39.059.758811 - Fax: +39.059.790771
PEC : comune.castelvetro@cert.unione.terredicastelli.mo.it
C.F. e P.IVA: 00285350369
motore di ricerca

HOME » Gusto, Natura, Cultura | Il Castello di Levizzano

 

Il Castello di Levizzano

 

Castello Levizzano 1piano 560

 

 

Calendario di apertura e visite libere o guidate:
in Italiano 
in Inglese  

 

Itinerari Guida ai castelli di Modena

Filmato Circuito dei Castelli Modenesi 

Audioguide e itinerari del territorio locale:
Il Castello di Levizzano Rangone 
Il Centro storico di Castelvetro
Terre del Lambrusco Grasparossa

 

CONCESSIONE DI USO degli spazi del Castello
per iniziative private e/o pubbliche:
Scheda informativa: modalità e tariffe

 

Informazione e accoglienza turistica:
PUNTO  INFORMAZIONE  TURISTICA - CASTELVETRO DI MODENA
Via T. Tasso n. 5 - 41014 Castelvetro di Modena (Mo)
Tel. +39 059 758880 - Fax +39 059 758885  
E-mail pit@comune.castelvetro-di-modena.mo.it
iatI.A.T. UNIONE TERRE DI CASTELLI 
c/o Villa Comunale Fabriani Via Roncati, 28 - 41057 Spilamberto (Mo)
Tel. +39 059 781270 - Fax. +39 059 781286
Web www.turismoterredicastelli.it
E-mail info@turismoterredicastelli.it   

 

 

ultima modifica:  27/02/2017
Agenda
Eventi, appuntamenti, iniziative, corsi, manifestazioni...
Calendario Eventi
<< marzo 2017 << L M M G V S D     1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31                  

sabato 8 aprile 2017 ore 10:00 in Biblioteca

scarica la locandina

Passeggiata guidata con partenza dal Borgo di Castelvetro di Modena, sulle orme del cammino storico Via Romea Nonantolana, fino al Borgo di Denzano.

Sosta al Monte Tre Croci, balcone panoramico di particolare suggestione, per un piacevole pic-nic. Percorso adatto a tutti.

Ulteriori informazioni e programma completo

Passeggiata guidata con partenza dall’antico Castello di Castelvetro di Modena fino al Castello di Levizzano Rangone, dove ci si fermerà per una breve visita guidata. Fra le morbide colline preappenniniche ammantate dai vigneti del Lambrusco Grasparossa, il castello narra una storia più che millenaria.

Ulteriori informazioni e programma completo