Comune di Castelvetro di Modena
Piazza Roma n. 5 - 41014 Castelvetro di Modena
Tel. +39.059.758811 - Fax: +39.059.790771
PEC : comune.castelvetro@cert.unione.terredicastelli.mo.it
C.F. e P.IVA: 00285350369
motore di ricerca

HOME » Gusto, Natura, Cultura | Visitare Castelvetro / Visit Castelvetro | Il castello di Levizzano Rangone / the Castle of levizzano

Il Castello di Levizzano Rangone / The Castle of Levizzano

 

castello di levizzano

Via Celestino Cavedoni - Levizzano Rangone di Castelvetro

 

 

Situato nel meraviglioso paesaggio collinare dell’omonima frazione del Comune, la struttura consiste in una cinta muraria, al centro della quale è posta la cosiddetta “Torre Matildica”. A partire dal sec. XII il complesso fortificato fu restaurato e ampliato, in particolare, accanto alla torre posta a protezione dell’ingresso al Castello, venne eretta una parte del Palazzo feudale e fu costruita una galleria sotterranea che unisce ancora oggi il Palazzo alla Torre. Intorno al XVI sec. gli edifici subirono importanti trasformazioni: risalgono a questo periodo le cosiddette “Stanze dei Vescovi”, il cui soffitto presenta antichi soffitti lignei ed un ciclo di affreschi rinascimentali.
Il Castello di Levizzano offre una cornice suggestiva per l’organizzazione di eventi, attività culturali, mostre, convegni, seminari, cerimonie nuziali e ricevimenti. E’ in posizione dominante sulle splendide colline di Levizzano Rangone. Sono disponibili diverse sale per scegliere la location ideale per ogni evento. Al piano nobile, dal salone principale, si accede all’affascinante loggiato con vista sulle colline disseminate di vigneti.

Per info e prenotazioni, Ufficio Turismo: tel. 059 758 815 - turismo@comune.castelvetro-di-modena.mo.it

 

THE CASTLE OF LEVIZZANO RANGONE
Located between beautiful rolling hills nearby the homonymous town, its structure consists of a
surrounding wall that includes the so called “Matildic Tower”. Starting from the XII century, the buildings have been fortified and enlarged; in particular, a portion of the Feudal Castle has been built next to the watchtower situated close to the main entrance. The two buildings are connected by an underground tunnel. In the 16th century, all the buildings faced many important transformations. The construction of the so called “Bishops’ Rooms” appears to date back to this period; the rooms present beautiful ancient wooden roofs and wall paintings dating back to the Renaissance. The Castle of Levizzano offers a very evocative setting for the organization of events, cultural activities, exhibitions, conferences, seminars, weddings and receptions also because of its dominant location overlooking the beautiful hills of Levizzano Rangone. Several rooms are available and they are the ideal location for any kind of event. On the main floor, the main hall leads to the charming loggia overlooking the hills embroidered with vineyards.
For information and reservations:
tourist office ph. +39 059 758815 - mail:
turismo@comune.castelvetro-di-modena.mo.it

 


LA TORRE MATILDICA DEL CASTELLO
La torre Matildica, fin dalle origini, aveva funzioni di avvistamento, ma rappresentava anche un luogo di comando (il mastio), dato che vi si trovava l’abitazione dei signori del castello.
Si hanno notizie certe, di restauri effettuati dalla famiglia Rangoni nel XVIII secolo, all’epoca in cui fu rifatta la chiesa all’interno del castello. Di pianta quadrata, con struttura muraria mista in mattoni e pietra, è coronata da un apparato a sporgere, forse quattrocentesco o della seconda metà del secolo XIV, costituito da mensolette, che reggono merli di foggia ghibellina, fra loro uniti superiormente da archi, che portano il tetto a quattro falde.
La torre Matildica, ospita attualmente il “Museo della Canapa” (patrimonio culturale e tradizione della comunità locale) e la “Congrega del Balsamela” (storia e tradizioni dell’Aceto balsamico di Mele). La Torre Matildica è visitabile in occasione delle aperture al pubblico del Castello.

 

THE MATILDIC TOWER
The Matildic Tower had, from the beginning, sighting functions but it also represented a command site (the keep), since it was the residence of the lords of the castle. There is confirmed information about the restoration work carried out by the Rangoni family in the 18th century, corresponding to the same period when the church inside the castle was rebuilt. Made of a square plan, with mixed masonry structure of brick and stone, the tower is crowned by small corbels, dating back to the 15th or to the second half of the 14th century, joined together at the top by arches, supporting the roof with four gables. The Matildic Tower, currently houses the “Museo della Canapa” (“Hemp museum”, a cultural heritage and tradition of the local community) as well as the “Congrega del Balsamela” (history and traditions of Apple Balsamic Vinegar). The Matildic Tower can be visited when the Castle is opened to the public.

 

 

Audioguide: www.visitmodena.it
Date e orari di apertura sono programmati trimestralmente - Ingresso libero
Prenotazione visite guidate al di fuori degli orari di apertura a pagamento
Audioguides: www.visitmodena.it
Opening days and hours are programmed every three months - Free entrance
Guided tours outside opening hours for a fee

 

 

saluti dal Castello di Levizzano Rangone:

cartolina primavera/estate 2019

 

Itinerari Guida ai castelli di Modena

Filmato Circuito dei Castelli Modenesi 

 

CONCESSIONE DI USO degli spazi del Castello
per iniziative private e/o pubbliche:
Scheda informativa: modalità e tariffe

 

 

IL CAMPO S. ROCCO, GIÀ CIMITERO NAPOLEONICO
Con l’introduzione in Italia ai primi dell’Ottocento della legge napoleonica, Editto di Saint-Cloud, venne costruito il cimitero noto come “Cimitero Napoleonico” fuori dalla cinta muraria, come tale legge prevedeva, nel campo S. Rocco, proprio ai piedi del castello. Rimane uno dei pochi esempi ancora conservati.

 

CAMPO S. ROCCO, FORMER NAPOLEONIC CEMETERY
In compliance with the introduction of the Napoleonic “Edict of Saint-Cloud” law in Italy in the early 19th century, the burial ground know as the “Napoleonic Cemetery” was built just outside the town walls, in the field of S. Rocco at the foot of the Castle. It is one of the few remaining examples of this kind in Italy.

 

 

ultima modifica:  29/04/2019
Agenda
Eventi, appuntamenti, iniziative, corsi, manifestazioni...
Calendario Eventi
<< febbraio 2020 << L M M G V S D           1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29                

come le migrazioni cambiano la società

venerdì 21 febbraio 2020 alle ore 21:00 presso il Castello di Levizzano Rangone

locandina

letture e racconti in italiano e francese con le lettrici volontarie di Nati per Leggere

sabato 22 febbraio 2020 ore 10:00 in Biblioteca

scarica la locandina

Evento di sensibilizzazione alla donazione del midollo osseo

giovedì 27 febbraio ore 20:30 presso il Centro civico di Solignano

locandina

lettura integrale della Divina Commedia di Dante Alighieri

20-21-22 marzo 2020 al Castello di Levizzano Rangone

locandina